Apertura dei giardini, fioritura delle rose | dal 6 Maggio 2023 | Castello Quistini






Apertura dei giardini, fioritura delle rose

Fatto costruire dal nobile Ottaviano Porcellaga come residenza fortificata sostitutiva del Castello di Rovato, Castello Quistini valorizza dal 1560 il territorio con la sua straordinaria architettura a cinta muraria pentagonale e  il suo splendido giardino dalle mille varietà di rosa. Questo giardino ha in sé qualcosa di magico e fiabesco. Basti pensare che al suo interno sono racchiusi piccoli capolavori: un piccolo angolo segreto e bellissimo ornato da coloratissime ortensie, un brolo (frutteto, nell’accezione dialettale) di piante da frutto molto antiche e non più coltivate che, meraviglia nella meraviglia, sono a disposizione dell’assaggio dei visitatori nella stagione di produzione. Ma il pezzo forte è costituito senza dubbio dal labirinto di rose, studiato per rappresentare al suo interno l’intera storia dall’evoluzione della rosa, dalle tipologie più antiche a quelle moderne, passando per altre varietà botaniche dalle fioriture meravigliose, come quelle delle rose inglesi di David Austin o della straordinaria Banksiae Lutea, rosa rampicante dalla fioritura gialla e bianca, che troneggia al centro del labirinto ed è sempre la prima a sbocciare. Scorci suggestivi, atmosfere magiche e un ricercato mix di stile etnico e rustico contribuiscono a regalare al visitatore un’esperienza fiabesca, fuori dal tempo; anche per questo motivo Castello Quistini è una meta ricercatissima per l’organizzazione di ricevimenti ed eventi privati dal sapore estremamente raffinato.
Nonostante ciò, e grazie all’impegno di una delle famiglie proprietarie, Castello Quistini rimane comunque un luogo accessibile al pubblico. E per questo ritornano in programma  alcuni weekend di apertura in cui i visitatori avranno la possibilità di accedere sia agli spazi esterni che ad alcuni spazi interni del palazzo, come il Salone delle Colonne e la suggestiva Sala delle Grottesche.

Calendario delle apertura (prenota cliccando sul bottonein fondo)

Sabato 6 Maggio, h15,00 (10,00€/pax)
Domenica 7 Maggio, h10,00 (10,00€/pax)
Domenica 7 Maggio, h15,00 (10,00€/pax)
Domenica 7 Maggio, h16,30 (10,00€/pax)
Venerdì 12 maggio, h15,00 visita libera (8,00€/pax)
Domenica 14 Maggio, h10,00 (10,00€/pax)
Domenica 14 Maggio, h15,00 (10,00€/pax)
Domenica 14 Maggio, h16,30 (10,00€/pax)
Venerdì 26 maggio, h15,00 visita libera (8,00€/pax)
Domenica 28 Maggio, h10,00 (10,00€/pax)
Domenica 28 Maggio, h15,00 (10,00€/pax)
Domenica 28 Maggio, h16,30 (10,00€/pax)
Sabato 2 giugno, h15,00 (10,00€/pax)
Sabato 2 giugno, h16,30 (10,00€/pax)
Domenica 4 giugno, h15,00 (10,00€/pax)
Domenica 4 giugno, h16,30 (10,00€/pax)

Prenota online la tua visita.

Clicca qui per iscriverti


Iscriviti alla nostra newsletter

per rimanere in contatto con noi e ricevere news riguardanti gli appuntamenti in programma