Bagno di Gong | 28-29 Settembre 2020 | Castello Quistini




Bagno di Gong

Un'esperienza intensa e unica a Castello Quistini, una serata magica nel grande salone del castello durante la quale le vibrazioni dei Gong avvolgeranno tutte le cellule del corpo favorendo equilibrio e armonia tra Corpo, Mente e Anima. Il bagno di Gong aiuta ad allentare le tensioni, alleggerire i carichi emotivi e favorisce la calma e il rilassamento. Comodamente sdraiati su un materassino, ci si potrà cullare dal suono dei Gong e degli altri strumenti etnici mentre Corpo e Mente si rigenerano, circondati dalla natura e dalle collezioni botaniche del famoso castello franciacortino. Ecco gli strumenti utilizzati nel corso della speciale serata: Gong Planetari, campane tibetane, tamburi sciamanici, tamburo dell'oceano, balafon, kochi, conchiglia Tibetana, cimbali, strumenti della pioggia, strumento del tuono.
La serata è tenuta da Monica Benatti, Naturopata e Gong Master.



CHI E’ MONICA BENATTI Monica Benatti è naturopata e Gong master e lavora con i suoni dal 2001 iniziando con le campane tibetane facendo sia trattamenti individuali, che sessioni di gruppo, con esperienza professionali in diverse strutture. Da qualche anno lavora con i Gong Planetari, gong intonati in accordo con gli armonici naturali basati su calcoli planetari.

DATA E ORARIO:
Lunedì 28 Settembre 2020 / h 20,30-22,00 POSTI DISPONIBILI
Martedì 29 Settembre 2020 / h 20,30-22,00 COMPLETO
COSA PORTARE: Capo di abbigliamento comodo e possibilmente di colore bianco, tappetino e doppia coperta.

LUOGO: La serata si terrà all’interno del grande salone del castello
PARTECIPAZIONE: € 20,00

! IMPORTANTE !
La serata si terrà nel pieno rispetto delle misure di sicurezza:

- Gel disinfettante all'ingresso/uscita

- All'ingresso verrà misurata la temperatura.
- All’ingresso verrà chiesto di firmare un’autocertificazione dove si attesterà lo stato di buona salute, e di non essere sottoposti a quarantena.
- La serata si terrà nel rispetto delle distanze di sicurezza.
- E’ obbligatorio l’utilizzo della mascherina protettiva all’ingresso del castello fino all’inizio della serata e a partire dalla fine della serata fino all’uscita (una volta sdraiati nel rispetto delle distanze dagli altri partecipanti si potrà togliere)

Clicca qui per iscriverti

#castelloquistini

Seguici e scopri le nostre fotografie

Clicca e seguici sul nostro canale Instagram ricco di fotografie e ispirazioni per il tuo avento a Castello Quistini.

Iscriviti alla nostra newsletter

per rimanere in contatto con noi e ricevere news riguardanti gli appuntamenti in programma