Kokedama, l'arte giapponese dei giardini sospesi | 27 Settembre 2020 | Quistini Castle






Kokedama, l'arte giapponese dei giardini sospesi

Nuovo appuntamento (porticato o giardino) per imparare l'antica arte giapponese dei Kokedama, i giardini sospesi. Dalla teoria alla pratica verrete seguiti da Koki (https://www.kokimilano.com/) un professionista ed esperto di Kokedama nella realizzazione del vostro Kokedama da portare a casa e conoscerete la sua storia, le tecniche di realizzazione e di mantenimento di questi splendidi giardini sospesi.
Dalla tradizione orientale i kokedama sono i bonsai dei poveri, coloro che non potevano permettersi un vaso e che quindi erano soliti creare una palla ricoperta di muschio entro cui inserire la pianta. Questa forma di giardino è però creata con materiali totalmente naturali ed eco-sostenibili. Le minute dimensioni della sfera faranno rimanere piuttosto piccole le piante mentre all’interno si svilupperà il sistema radicale protetto dalla "pelle" di muschio.

CHI E' KOKI (FRANCESCO ROVIARO):
Francesco Roviaro in arte Koki è architetto e progettista del verde, da doversi anni si è specializzato in allestimenti green dove e vendita online di Kokedama, con i quali partecipa a fiere ed eventi.
ISCRIZIONE: 40,00€
DATA E ORARIO: Domenica 27 Settembre dalle 14,00 alle 15,30
MATERIALI compresi nel costo: Muschio, piantine, terriccio e spago forniti da noi. L'uso di guanti è obbligatorio.
INFORMAZIONI: +39 339 1351913

Il corso si terrà nel pieno rispetto delle misure di sicurezza:
- Verrà misurata la temperatura all'ingresso
- Il corso si terrà all'esterno: in giardino o sotto i grandi porticati del castello
- Obbligo di mascherina e rispetto delle distanze
- Gel disinfettante all'ingresso/uscita
- I partecipanti dovranno rispettare le distanze di sicurezza

Subscribe


#castelloquistini

Follow us and discover our photograpy

Click and follow us on our instagram account e seguici sul nostro canale Instagram full of photographs and inspirations for your event at Castello Quistini.

Sign up to our newsletter

to stay in touch with us and receive news regarding scheduled appointments